Tricopigmentazione Trieste

La città di Trieste è il capoluogo del Friuli Venezia Giulia, questa è sita tra la costa dell’Adriatico e il confine con la Slovenia. Trieste è un centro molto attivo che permette ai suoi abitanti e anche a coloro che vivono nelle vicinanze di usufruire dei suoi innumerevoli servizi, e di godere della sua bellezza.

Trieste infatti, presenta diversi punti d’interesse che sono caratterizzati dalle influenze slovene, italiane e austroungariche.

Tra le sue attrazioni principali ci sono: la cattedrale di San Giusto Martire, il Castello di San Giusto e il Faro della Vittoria. Per quanto riguarda i servizi, in città si possono effettuare diversi trattamenti, anche in campo estetico, come ad esempio la tricopigmentazione Trieste. Ma come funziona questo trattamento e quando farlo?

tricopigmentazione trieste

Tricopigmentazione: cos’è

Negli ultimi anni in campo estetico, per chi soffre di problemi quali alopecia, calvizie, perdita dei capelli ecc…per risolvere quest’inestetismo viene eseguita una nuova tecnica che prende il nome di tricopigmentazione. La tricopigmentazione è una tecnica estetica che prevede l’impiego di pigmenti bio-assorbibili da porre sottopelle con l’uso di un dermografo con un ago sottile, che permette di andare a intaccare solo la zona del derma superficiale. Con la tricopigmentazione si riesce a ottenere o un effetto rasatura oppure un effetto densità. In entrambi i casi sia donne sia uomini possono risolvere dal punto di vista estetico l’assenza di capelli dal capo.

Differenze tra tricopigmentazione e tatuaggio capelli

Il tatuaggio capelli, per anni è stato utilizzato per creare l’effetto rasatura, questo è un vero e proprio tattoo con inchiostri contenenti metalli e dall’effetto permanente. Questo vuol dire che una volta tatuato il capo non si può “tornare indietro”. La tricopigmentazione anche se sfrutta lo stesso concetto del tatuaggio tradizionale, presenta differenze sostanziali. La prima è data dai pigmenti che sono anallergici e bioassorbibili, quindi non sono permanenti ma nel tempo vengono assorbiti dalla pelle. Inoltre, l’ago del dermografo è più sottile e il macchinario è pensato appositamente per agire delicatamente sulla pelle del capo. Infine, la tricopigmentazione non ha un effetto permanente.

Come funziona e quanto dura il trattamento tricopigmentazione?

Il trattamento tricopigmentazione ha una durata che va dai due ai quattro anni, in base agli eventuali interventi di richiamo, che si sceglie di effettuare nel tempo.

La tricopigmentazione prevede l’esecuzione iniziale di tre interventi, il primo e il secondo per realizzare l’effetto rasatura oppure densità sul capo. Invece, il terzo è per riuscire a rendere più intenso e duraturo il colore. L’effetto finale è molto naturale e i pigmenti si dissolvono naturalmente nel tempo dopo circa due anni.

Il trattamento non prevede l’anestesia in quanto non si avverte dolore ma solo un lieve fastidio durante l’intervento.

Informazioni e prenotazioni


About Consulente SEO Mauro Madonna

Mauro Madonna è esperto sul posizionamento dei motori di ricerca, consulente SEO, e da anni lavora sul mondo del trucco permanente e tricopigmentazione. Vuoi aumentare la tua visibilità su Google? Allora contattami al 3398993565

Guarda anche

tricopigmentazione torino

Tricopigmentazione Torino

Capoluogo del Piemonte, Torino, è una città molto famosa in Italia e all’estero per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *