Tricopigmentazione Milano

La città di Milano è tra le metropoli più conosciute nel mondo, data la sua influenza nel campo della finanza, della moda e dell’interior design.

Milano è una città cosmopolita, che offre diversi punti d’interesse artistici e architettonici.

Simbolo della città è sicuramente il Duomo, ma da vedere c’è tantissimo come il Teatro della Scala di Milano, il convento di Santa Maria delle Grazie ecc…Milano è una città che offre molto a tutti coloro che sono alla ricerca di servizi unici e innovativi, tra questi troviamo quello dedicato alla tricopigmentazione.

Ma cos’è e come funziona la tricopigmentazione a Milano? Scopriamolo insieme!

tricopigmentazione milano

Cos’è la tricopigmentazione?

La tricopigmentazione è un settore innovativo che negli ultimi anni è diventato sempre più richiesto, per questo motivo diverse persone raggiungono città come Milano, per sottoporsi a questo intervento. La tecnica della tricopigmentazione, oggi, è un’alternativa al trapianto di capelli, e si sviluppa sulle tecniche della dermopigmentazione. Con questa tecnica dunque si impiantano nella zona sottocutanea dei pigmenti color cenere, attraverso l’impiego di un dermografo, che ha all’estremità un ago con la punta ruvida pensata per porli all’interno del derma in modo corretto. Alla fine dell’intervento si ottiene dunque un effetto testa rasata oppure densità, per riuscire a coprire le zone vuote del capo.

A chi è consigliato l’intervento di tricopigmentazione?

L’intervento di tricopigmentazione è consigliato a coloro che hanno problemi di caduta dei capelli. Ad esempio, chi soffre di problemi di calvizie, alopecia androgenetica, di diradamento precoce, oppure di malattie che comportano la perdita progressiva dei capelli, può usare questo trattamento per risolvere questo problema estetico.

Quali sono le tecniche della tricopigmentazione?

La tricopigmentazione prevede tre tecniche principali. La prima, quella più richiesta, è l’effetto rasato. L’effetto rasatura permette di ricreare sul capo un effetto naturale come se i capelli fossero stati effettivamente rasati da poco. Il secondo intervento invece, è quello che prende il nome di densità, e che serve a creare un effetto tridimensionale per coprire le chiazze vuote sul capo. Infine, il trattamento copertura cicatrici è pensato per riuscire a coprire con i pigmenti eventuali cicatrici presenti sul capo, come quelle che si formano dopo un intervento.

Tricopigmentazione: quanto dura l’effetto?

L’effetto della tricopigmentazione dopo aver effettuato l’intervento ha una durata di circa due anni, se si fanno dei richiami saltuari questo può durare anche quattro anni. Se non si fanno dei richiami, invece, l’effetto svanisce nel tempo, durante i 24 mesi dopo l’intervento.

 

Informazioni e prenotazioni


About Consulente SEO Mauro Madonna

Mauro Madonna è esperto sul posizionamento dei motori di ricerca, consulente SEO, e da anni lavora sul mondo del trucco permanente e tricopigmentazione. Vuoi aumentare la tua visibilità su Google? Allora contattami al 3398993565

Guarda anche

tricopigmentazione trento

Tricopigmentazione Trento

Trento, capoluogo del Trentino Alto Adige, è una città che si presenta ampia e ricca …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *