Corso tricopigmentazione Trento

Trento, capoluogo del Trentino Alto-Adige e una città nota per la sua storia, contaminata anche da dominazioni estere e per la sua architettura. La città offre diversi punti d’interesse per coloro che hanno una passione per l’arte e l’architettura. Tra le principali attrazioni a Trento c’è il Castello del Buonconsiglio, dove è possibile ammirare gli affreschi risalenti al tardo medioevo.

Il Duomo, invece, è caratterizzato da una cappella barocca e da un rosone. Questa chiesa s’affaccia in Piazza del Duomo e si affaccia anche la Casa Cafuzzi-Rella, una struttura di tipo rinascimentale che presenta una facciata affrescata. In città inoltre, è possibile visitare anche il MUSE ossia il museo della scienza e di storia naturale.

Trento è una città punto di riferimento anche per tutti coloro che in Trentino Alto-Adige vogliono frequentare corsi universitari oppure di formazione. I corsi di formazione sono organizzati per diversi campi e materie, tra questi troviamo anche quello dedicato al mondo dell’estetica. Ad esempio, chi lo desidera può partecipare al corso tricopigmentazione a Trento.

tricopigmentazione trento

Corso tricopigmentazione Trento: come funziona

Il corso tricopigmentazione viene organizzato per insegnare agli operatori del settore e a coloro che vogliono diventare esperti in questo campo come funziona questa tecnica innovativa. La tricopigmentazione, infatti, è una tecnica che viene impiegata negli ultimi anni per riuscire a sopperire ai problemi di calvizie, alopecia o diradamento dei capelli.

La tricopigmentazione infatti, grazie all’uso di pigmenti di tipo bio-assorbibili e di uno strumento meccanico conosciuto come dermografo, che presenta aghi sottilissimi per porli sotto il derma, in modo tale da ricreare un effetto capelli rasati, o riempimento naturali.

Durante il corso tricopigmentazione dunque s’imparano due tecniche principali la prima è quella dedicata proprio al modulo capelli rasati. In questo caso, si usano il dermografo e i pigmenti per riuscire a creare tanti puntini, che alla fine possono dare un effetto rasato completamente naturali, perché i puntini assumono una forma tridimensionale.

La seconda tecnica che s’impara al corso trucco permanente è quella del riempimento. In questo caso, nelle zone del capo vuote, ossia dove i capelli non crescono più, si procede sempre con i pigmenti bioassorbibili e il dermografo a creare un effetto naturale che vada a sostituire i capelli che non ci sono più, nascondendo le zone vuote.

Queste due tecniche sono insegnate durante le lezioni pratiche del corso tricopigmentazione, prima di affrontare queste però, il percorso formativo prevede anche lo studio di materie teoriche al fine di comprendere al meglio come funziona questo settore. Il corso è tenuto sempre da professionisti del settore e permette di ottenere un certificato.

Informazioni e prenotazioni


About Consulente SEO Mauro Madonna

Mauro Madonna è esperto sul posizionamento dei motori di ricerca, consulente SEO, e da anni lavora sul mondo del trucco permanente e tricopigmentazione. Vuoi aumentare la tua visibilità su Google? Allora contattami al 3398993565

Guarda anche

tricopigmentazione torino

Corso tricopigmentazione Torino

Torino città piemontese e capoluogo di regione è molto nota per la sua bellezza architettonica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *